Vai direttamente ai contenuti

Spedizione gratuita per ordini superiori a 45€ in Italia

Accedi
Oppure  Crea account
Hai dimenticato la password?
Registrati
Oppure  Accedi
Questo campo è obbligatorio
Ripristina la tua password
Riceverai un'email per ripristinare la tua password

Fino al 15% su tutto lo shop.

Ordina entro il 19 dicembre per ricevere entro Natale 

Giorni
:
Ore
:
Min.
:
Sec
Allattamento e alimentazione neonati
|
10 novembre 2021

Posizioni Allattamento con Cuscino: quali sono e come farle

Il cuscino da allattamento è un validissimo supporto per allattare il tuo bambino, al seno o con il biberon. Permette sia alla mamma che al piccolo di mantenere una posizione più comoda, e riduce il rischio che il bambino si attacchi scorrettamente al seno, soprattutto i primi giorni.

In quale posizione va utilizzato il cuscino da allattamento? Continua a leggere.

5 motivi per allattare con il Cuscino

L’allattamento, soprattutto all’inizio, può non essere semplice. Mamma e bimbo devono trovare il loro personalissimo equilibrio. Il bambino deve imparare ad attaccarsi correttamente e la mamma deve trovare una posizione comoda che non le affatichi schiena e braccia.

Il rischio, in entrambi i casi, è l’insorgere di dolori fastidiosi, alla schiena o al seno, che trasformerebbero il momento della poppata in una sofferenza.

Utilizzare il cuscino da allattamento può aiutarti in questa fase delicatissima e dopo, finché allatterai. Ecco i suoi vantaggi

1. Il bambino è più comodo

Il cuscino da allattamento è sufficientemente morbido perché il bambino stia comodo, ma allo stesso tempo non lo fa sprofondare.

2. Riduce il rischio di Plagiocefalia Posizionale

I bambini vengono allattati per tante ore al giorno. Per la loro testolina ancora morbida e malleabile il braccio di mamma e papà è troppo rigido. Questo potrebbe contribuire alla comparsa della Plagiocefalia Posizionale, la sindrome della testa piatta.

3. La mamma avverte meno il peso del bambino

Il cuscino da allattamento riduce il peso che la mamma sostiene con braccia, spalle e collo, aiutandola a stare più comoda. È particolarmente utile in caso di parto cesareo, perché riduce il peso sull’addome.

4. Aiuta a mantenere la corretta posizione

Mantenere una posizione corretta durante l’allattamento al seno è importante perché la suzione avvenga correttamente e per evitare dolore e complicazioni.

5. Il cuscino da allattamento multifunzione

Koala Hugs può essere utilizzato in tantissimi altri modi oltre all’allattamento: come cuscino da gravidanza, come aiuto contro il mal di schiena, come ausilio per il Tummy Time e per aiutare il bimbo a imparare a gattonare.

Come si utilizza il cuscino da allattamento

Avvolgi il cuscino attorno alla vita e appoggia sopra il neonato mentre lo allatti: in questo modo sarà il cuscino a sostenere parte del peso al posto tuo e non dovrai sforzare schiena e braccia.

Il neonato deve essere sdraiato di lato con la pancia verso di te. È importante mantenere la postura corretta per non causare il reflusso gastrico o delle difficoltà di deglutizione.

allattare con posizione a culla

Il cuscino da allattamento e il biberon

Il cuscino non deve essere utilizzato solo per allattare al seno, al contrario è utilissimo anche con il biberon. Questo significa che è comodo anche per il papà del bimbo e per chi se ne occupa.

Quando si allatta con il biberon il bambino deve assumere una posizione leggermente inclinata con la testa rivolta verso l’alto. In questo caso è necessario sostenere la sua testa con il braccio, ma il cuscino fornisce comunque un ottimo aiuto per sostenere il peso del piccolo.

allattare il tuo bambino con cuscino da allattamento

Le migliori Posizioni per l’Allattamento con Cuscino

Le posizioni che si utilizzano per allattare con cuscino sono la posizione a culla e la posizione a rugby. Vediamole nel dettaglio.

La posizione a culla

Nella posizione a culla il bimbo è sdraiato in orizzontale sul cuscino da allattamento, e si trova quindi all’altezza del seno della mamma in modo che entrambi siano rivolti verso la pancia dell’altro.

Il cuscino da allattamento è avvolto intorno alla vita della mamma, permettendo di ridurre il peso del neonato sulla schiena e sulle braccia, con sollievo anche per le spalle e per il collo. Il bambino si trova nella posizione corretta per la suzione.

posizione a culla con cuscino d'allattamento

La posizione a rugby

Il cuscino viene appoggiato intorno alla pancia della mamma, il bambino viene adagiato sopra il cuscino e posizionato su un fianco, proprio come si porta il pallone da rugby. Il suo corpo è in orizzontale ma la sua pancia è a contatto con il fianco della mamma. I suoi piedini si posizionano in direzione della schiena.

Questa posizione è particolarmente comoda per le mamme che hanno subito un taglio cesareo, per chi ha seni voluminosi e in caso di gemelli, in modo da allattarli contemporaneamente.

posizione a rugby

Il cuscino da allattamento ha altri utilizzi?

Non tutti i cuscini da allattamento sono uguali. Koala Hugs è il cuscino multifunzione 8 in 1, il migliore alleato della mamma sia durante la gravidanza che durante il primo anno di vita del bambino.

L’allattamento è solo una delle sue funzioni! Quando il bimbo ha qualche mese può essere utilizzato per il Tummy Time e per avvicinarlo al gattonamento.

Durante la gravidanza, quando dormire bene è più difficile e più importante che mai, ti aiuta a mantenere la posizione corretta durante la notte. Durante il giorno è un ottimo supporto lombare per alleviare il mal di schiena mentre sei seduta o semisdraiata.

 

Il cuscino da allattamento è consigliato da pediatri e ostetriche fin dai primi giorni, perché rende l’esperienza dell’allattamento migliore per la mamma e per il piccolo. Con Koala Hugs avrai un fedele compagno non solo una volta nato il piccolo ma anche in gravidanza.

Prodotti visti in questo articolo
Scopri i prodotti per vivere al meglio la tua gravidanza e i primi mesi del bambino.