Vai direttamente ai contenuti

Spedizione gratuita per ordini superiori a €25

Accedi
Oppure  Crea account
Hai dimenticato la password?
Registrati
Oppure  Accedi
Questo campo è obbligatorio
Ripristina la tua password
Riceverai un'email per ripristinare la tua password
Allaccia la cintura!

Da oggi c’è Koala Driving Belt, la cintura di sicurezza gravidanza per i tuoi viaggi in auto! 

Salute donne in gravidanza e neo-mamme
|
22 giugno 2022

5 rimedi per combattere l'insonnia in gravidanza

Non riesci a prendere sonno quando vai a dormire? Ti svegli di continuo durante la notte? Ti giri e rigiri come una frittata in cerca di una posizione confortevole che sembra non esistere? Sono tutti sintomi dell’insonnia da gravidanza. Ecco cosa fare! 

Perché in gravidanza si fatica a dormire? 

L’insonnia è uno dei disturbi più comuni quando si aspetta un bambino, soprattutto nel terzo trimestre, quando il pancione diventa più ingombrante.  

Le cause sono da cercarsi nei cambiamenti fisiologici e ormonali che si verificano nella mamma. 

La stanchezza aumenta esponenzialmente, perché il tuo corpo usa molte energie e risorse per nutrire e far crescere il bambino. Eppure, per quanto stanca, non riesci a riposare quanto avresti bisogno!  

Il tuo organismo fornisce continuamente al feto nutrienti e ossigeno, mantenendo il tuo metabolismo sempre attivo. Inoltre, man mano che la pancia cresce, hai dolori alla schiena che non ti permettono di sentirti a tuo agio mentre riposi. 

Non preoccuparti, ci sono diversi espedienti che possono aiutarti a dormire meglio! 

Insonnia in gravidanza, cosa fare 

Ci sono diversi rimedi efficaci che puoi mettere in pratica per combattere l’insonnia in gravidanza. Tra questi ce ne sarà sicuramente almeno uno che migliorerà la qualità del tuo sonno. Provare per credere!

1. Il cuscino da gravidanza può fare miracoli 

Dormire a pancia in giù con il pancione è tutto fuorché comodo. Dormire a pancia in su fa male alla schiena, non aiuta la circolazione e ti crea difficoltà a respirare. 

Rimangono solo i fianchi, molto meglio se è il fianco sinistro, che permette il miglior flusso sanguigno al bambino e fa sì che l’utero non prema sul fegato, come accade dormendo sul fianco destro.  

Mantenere questa posizione per tutta la notte però è più facile a dirsi che a farsi, perché l’abitudine decennale ti riporterà sistematicamente alla tua posizione preferita.  

Ecco che ti viene in aiuto il tuo Koala Hugs Plus, che sostiene pancia, schiena e anche. Tornare a dormire tutta la notte non ti sembrerà più un sogno! 

2. Evita cibi pesanti e zuccherati la sera 

A cena vanno evitati cibi troppo pesanti e difficilmente digeribili, come fritti e cibi piccanti. In gravidanza si è più soggetti a bruciori di stomaco e cattiva digestione, che per ovvie ragioni rende più difficile prendere sonno.  

La stessa cosa vale per tè, caffè, cioccolato e dolci, che fungono da eccitanti e ti tengono sveglia. 

3. Fai attività fisica durante il giorno 

Che sia yoga, pilates, nuoto o passeggiate, fare attività sportiva, anche leggera, è sempre una buona abitudine. Inoltre aiuta a stancare il corpo e a buttare fuori le energie negative, entrambi fattori che aiutano a dormire meglio. 

4. No ai pisolini durante il giorno 

Per quanto tu sia stanca e senta il bisogno di stenderti a letto appena dopo pranzo, tieni duro e rimani ben sveglia. Dormire di giorno è un’arma a doppio taglio: colmerai un po’ della tua stanchezza ma farai ancora più difficoltà a dormire la sera. 

Il pisolino va bene solo se fatto con moderazione: l’ideale sarebbe dormire 10-15 minuti, al massimo 30 minuti. Ti sembrerà poco, ma ti sorprenderai di quanto possano essere rigeneranti 10 minuti di sonno.

5. Crea il tuo rituale rilassante prima di andare a dormire 

È importante rilassare mente e corpo a conclusione della giornata, per essere pronti ad abbandonarsi al sonno. È importante creare una routine in cui il nostro organismo possa ritrovarsi, come andare a letto sempre alla stessa ora, leggere un libro prima di spegnere la luce, fare un bagno caldo, bere una tisana. Potresti anche dedicarti allo yoga o alla meditazione. 

Ognuno si rilassa a suo modo, quindi dovrai cercare la tua routine. Ricordati di non usare il cellulare per almeno un’ora prima di andare a dormire! 

Cosa prendere per dormire in gravidanza? 

Come sicuramente saprai, l’uso di farmaci per dormire, come i sonniferi, è generalmente controindicato in gravidanza.  

Ci sono delle erbe o delle tisane consigliate quando si aspetta un bambino? 

Il nostro consiglio è quello di consultare il ginecologo prima di assumere qualunque sostanza, anche naturale. Saprà indicarti dei rimedi fitoterapici sotto forma di tisane o gocce che non presentino rischi per il feto. 

Per esempio camomilla, melissa e valeriana sono ben tollerate in gravidanza, a patto che non se ne esageri l’assunzione. 

 

Il cuscino da gravidanza è il miglior alleato della mamma non solo per dormire bene, ma anche per il mal di schiena, che è un altro problema comunissimo quando si aspetta un bambino. Usalo durante la notte ma anche di giorno come sostegno per la schiena quando ti riposi. Quando nascerà il bambino diventerà il vostro cuscino da allattamento e non solo! 

La tua prossima lettura