Vai direttamente ai contenuti
🎁 Aggiungi i tuoi prodotti preferiti al carrello e ricevi fantastici regali!
Accedi
Oppure  Crea account
Hai dimenticato la password?
Registrati
Oppure  Accedi
Questo campo è obbligatorio
Ripristina la tua password
Riceverai un'email per ripristinare la tua password
What eye colour will my baby have?
Salute donne in gravidanza e neo-mamme
|
21 dicembre 2023

Di che colore saranno gli occhi di mio figlio?

Il tuo bimbo sta per nascere e tu sei curiosissima di sapere a chi assomiglierà. Una delle cose che ti chiedi è: di che colore avrà gli occhi? 

Come ogni tratto genetico, non potremo mai avere la certezza di come saranno, ma di certo possiamo avere un’idea precisa delle probabilità! 

Continua a leggere e scopri di che colore saranno con buona probabilità gli occhi del tuo bimbo. 

Che cosa determina il colore degli occhi del neonato?

Il colore degli occhi è un tratto poligenico, e non monogenico. Che cosa significa? Che è determinato da più geni e non da uno solo. 

La maggior parte di noi è portatore di più geni, e non solo quello che manifestiamo. Per esempio, posso avere gli occhi marroni, ma uno dei miei genitori li ha azzurri, perciò sono anche portatore del gene degli occhi chiari. 

I geni possono essere dominanti e recessivi, dove il dominante prevale sul recessivo nella trasmissione genetica. Nel caso degli occhi, il gene degli occhi scuri prevale su quello degli occhi chiari. Gli occhi marroni sono quindi dominanti, mentre quelli chiari sono recessivi. Ecco perché sono più rari

Questo significa che se uno dei due genitori ha gli occhi scuri, il bambino avrà automaticamente gli occhi scuri? No, non è detto! La situazione è più complessa, perché non dipende mai solo dal colore degli occhi dei genitori ma anche dai geni recessivi che trasmette. Per questo per avere un’idea precisa di che colore saranno gli occhi bisogna includere nel calcolo almeno gli occhi di entrambi i nonni

 

La tabella genetica degli occhi

Come dicevamo sopra, la trasmissione genetica è una cosa complessa, in questa tabella troviamo una semplificazione che include i soli occhi chiari e scuri. Non si può, infatti, tenere conto delle innumerevoli variazioni del colore degli occhi, che possono essere più chiari o più scuri, più caldi e meno caldi. Per intenderci, se il bambino avrà gli occhi azzurri potranno essere di un azzurro diverso da quelli del padre o della madre che glieli ha trasmessi. 

Entrambi i genitori sono portatori di una coppia di geni per il colore degli occhi: uno è il colore effettivo dei loro occhi e l’altro è un gene di cui sono portatori. Quindi le possibili combinazioni di geni nel bambino sono 4. 

Anche se entrambi avete gli occhi marroni, potreste avere un genitore con gli occhi azzurri ed essere quindi portatori di geni recessivi degli occhi azzurri. Se i geni recessivi si combinano tra loro, il bambino avrà gli occhi azzurri. Vediamolo nel dettaglio. 

Genitori con gli occhi marroni e nonni con gli occhi marroni

Se la mamma e il papà hanno gli occhi scuri e ragionevolmente sono portatori solo del gene degli occhi scuri (se né i nonni, né fratelli e sorelle né cugini hanno gli occhi chiari), il bambino avrà gli occhi scuri. 

Genitori con gli occhi marroni e nonni con gli occhi chiari

Se la mamma e il papà hanno gli occhi scuri ma sono entrambi portatori del gene degli occhi chiari, c’è una possibilità su 4 che il bambino abbia gli occhi azzurri. 

Se invece solo uno dei due genitori è portatore del gene degli occhi chiari, possiamo aspettarci con una probabilità altissima che il bambino abbia gli occhi scuri. 

Per farvelo capire bene, ecco una tabella che spiega bene la combinazione dei geni in queste due situazioni: 

Genitori con gli occhi chiari

Se sia la mamma che il papà hanno gli occhi chiari, sono entrambi portatori solo del gene degli occhi chiari (non è geneticamente possibile diversamente) e il bambino avrà gli occhi chiari. 

Un genitore con gli occhi chiari, uno con gli occhi scuri

Le possibilità sono due. Se il genitore con gli occhi scuri è portatore anche del gene degli occhi chiari (uno dei suoi genitori ha gli occhi chiari), allora il bambino ha le stesse possibilità di ereditare occhi chiari o scuri (50%). 

Se invece il genitore con gli occhi scuri è figlio di genitori con gli occhi scuri e non è quindi portatore del gene recessivo degli occhi chiari, il bambino al 90% avrà gli occhi scuri. 

Quando si definisce il colore degli occhi del neonato?

Come saprai, per capire di che colore saranno gli occhi del tuo bimbo dovrai aspettare ben oltre la nascita. 

Il colore degli occhi del bambino si definisce intorno ai 6 mesi, e qualche volta anche oltre, dopo un anno di vita. 

Quindi dovrai avere pazienza! 

Tendenzialmente tutti i bambini nascono con gli occhi chiari e si scuriscono più avanti. 

Uno studio, che ha seguito il cambio di colore degli occhi nei primi due anni di vita, ha mostrato come i bimbi che nascono con gli occhi già tendenti al marrone difficilmente cambieranno colore. Invece, i neonati con gli occhi azzurri potranno più facilmente volgere al marrone.  

La tua prossima lettura